Strategia per la Determinazione dei Prezzi

In un mercato altamente competitivo, i prezzi non dovrebbero più basarsi sull’offerta e sulla domanda, bensì dovrebbero essere determinati dopo uno studio metodico dei fattori che li influenzano, vediamo allora qual’è la strategia per la determinazione dei prezzi dei tuo prodotti.

Se il prezzo del tuo prodotto o servizio dovesse risultare troppo alto rispetto ai competitors, rischieresti di perdere molti clienti ma, al contrario, se dovesse essere invece troppo basso, allora a risentirne sarebbe il tuo margine: pianificare la strategia per determinare i prezzi per i tuoi prodotti o servizi, è una delle parti più difficili nell’impostazione del tuo funnel.

Come Determinare la Tua Strategia dei Prezzi:

1- Studia e Conosci il Tuo Mercato

È probabile che tu abbia già diversi concorrenti nel tuo settore, quindi ti suggerisco di fare uno studio sulle marche esistenti che offrono i tuoi stessi prodotti o servizi, confrontare le caratteristiche delle loro offerte rispetto alle tue e di studiarti la loro strategia di prezzi.

Se dovessi scegliere di competere con il tuo concorrente abbassando il tuo listino, cadresti nella guerra dei prezzi e sarebbe deleterio per la tua attività: è senza dubbio preferibile DIFFERENZIARSI dai propri competitors grazie ad un servizio superiore rispetto al loro, tale servizio giustifica il fatto che i tuoi prezzi sono più alti di quelli dei tuoi competitors.

2- Determinare i Costi

A questo punto è anche fondamentale elencare tutti i costi variabili, i costi fissi e il costo del venduto (è un buon indicatore di quanto ti costa produrre una unità del tuo prodotto).

Per beni immateriali (come servizi o prodotti digitali), tieni presente anche il costo del marketing e il costo del lavoro, soprattutto se hai dei dipendenti.

Ricorda le 3P quando elenchi i tuoi costi:

Prodotto – il costo per produrre il tuo prodotto.

Promozione – il costo per la commercializzazione del tuo prodotto.

Posto – il costo per distribuire il tuo prodotto

Vuoi Maggiori Informazioni? Clicca Qui Per Contattarci >>

 

3- Determinare la Migliore Tecnica per la Definizione del Prezzo

Ci sono alcune tecniche da considerare che ti possono aiutare nella definizione del prezzo:

Pricing Premium: è una strategia per la quale il nostro prezzo si posiziona più alto rispetto ai concorrenti, questo genera una percezione di esclusività, che innesca nel consumatore la necessità di acquistare il nostro prodotto/servizio.

Penetration Pricing: funziona bene per i lanci di prodotti il cui il prezzo è inferiore rispetto alla concorrenza ma che viene gradualmente aumentato appena il prodotto acquisisce una buona fetta di mercato.

Prezzo all’Ingrosso: funziona bene per gli acquisti in massa, in quanto si offre uno sconto per spese maggiori di un determinato importo.

Il valore basato sui prezzi è una strategia in cui il focus è incentrato sul valore delle tue offerte piuttosto che sul prezzo. Questa strategia funziona bene per le industrie che si concentrano sui vantaggi che i consumatori otterrebbero acquistando il loro prodotti, come ad esempio i settori farmaceutici o estetici.

Il prezzo basato sui costi è l’opposto dei prezzi basati sul valore, ovvero il focus della strategia è basata sul costo di produzione del prodotto che deve essere il più basso possibile.

Il prezzo dei pacchetti è una grande strategia di prezzo se hai una vasta gamma di prodotti nel tuo catalogo. Questa strategia utilizza un prezzo scontato per pacchetti di prodotti che, se comprati singolarmente, costerebbero molto di più.

Accedi GRATIS ai 3 Video di Funnel Marketing Formula >>

 

4- Definire un Prezzo Basandosi sul Suo Valore Percepito

Come indicato in precedenza, una strategia di determinazione dei prezzi basata sul valore, è quella in cui il tuo obiettivo principale è giustificare il prezzo con i vantaggi offerti dal tuo prodotto. Tale prodotto può anche avere un costo di produzione di 50€ per unità, ma il valore percepito dall’utente finale è talmente maggiore che puoi rivenderlo anche ad un prezzo tre volte superiore.

La chiave di questo ragionamento è domandarsi: “Per quale motivo un cliente dovrebbe acquistare il mio prodotto rispetto quello della concorrenza? Che vantaggi offre il mio rispetto al loro?

5- Tenere Monitorato l’Andamento dei Prezzi

I prezzi, si sa, cambiano continuamente e sono molti gli elementi che influenzano il loro andamento, come i concorrenti, i costi di produzione, il potere d’acquisto del mercato, ecc., questi elementi sono fondamentali per tenere monitorato l’andamento economico del tuo settore e, di conseguenza, per mantenere aggiornati i tuoi prezzi.

Vuoi Maggiori Informazioni? Clicca Qui Per Contattarci >>

Conoscere il Tuo Prezzo Ottimale

Non importa quale strategia di prezzi stai sviluppando, ricorda: mentre seguire i passi sopra citati per creare la tua strategia di prezzi è fondamentale, devi prestare anche grande attenzione nel trovare il giusto equilibrio al tuo prezzo, soprattutto se hai già programmato sconti futuri.

Se ancora non sei sicuro di quale sia la strategia di prezzi ottimale per te, puoi sempre ripetere il test per decidere quale funziona meglio, non aver paura di sbagliare! Prova e riprova, inventa soluzioni e testale, l’esito sarà importantissimo per aggiustare il tiro e fare centro!

 

Accedi GRATIS ai 3 Video di Funnel Marketing Formula >>